La battaglia navale I delitti del BarLume Pineta estate sulla spiaggia viene ritrovato il cadavere di una ragazza Il corpo stato alcuni giorni in mare e viene riconosciuto da un piccolo malavitoso locale di nome Marino come Olga la badante

  • Title: La battaglia navale (I delitti del BarLume)
  • Author: Marco Malvaldi
  • ISBN:
  • Page: 137
  • Format: Formato Kindle
  • Pineta, estate sulla spiaggia viene ritrovato il cadavere di una ragazza Il corpo stato alcuni giorni in mare e viene riconosciuto da un piccolo malavitoso locale di nome Marino come Olga, la badante ucraina della propria madre Al BarLume fervono dei lavori di rifacimento e i vecchietti sono costretti a spostarsi nel parco pubblico Ma anche da l trovano il modo per aiutare la commissaria nellindagine

    • [PDF] Download ☆ La battaglia navale (I delitti del BarLume) | by ☆ Marco Malvaldi
      137 Marco Malvaldi
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ La battaglia navale (I delitti del BarLume) | by ☆ Marco Malvaldi
      Posted by:Marco Malvaldi
      Published :2019-02-26T19:20:08+00:00

    About “Marco Malvaldi

    1. Marco Malvaldi says:

      Marco Malvaldi Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La battaglia navale (I delitti del BarLume) book, this is one of the most wanted Marco Malvaldi author readers around the world.



    2 thoughts on “La battaglia navale (I delitti del BarLume)

    1. Una donna Ucraina è trovata morta sulla spiaggia e tutto sembra trovare una spiegazione logica e semplice, ma è davvero così? Malvaldi è lo scrittore ideale quando si vuole passare qualche ora di puro relax. Non impegnativo, ma neppure stupido. Non ci sono massacri, ma c'è qualche idea. Fosse un altro scrittore meriterebbe quattro stelle, ma questa volta la trama ha qualche intoppo e non sempre il meccanismo del gioco tra Massimo, Alice e i quattro vecchietti scorre perfetto. Non una vera c [...]

    2. Sempre bello ma con un pò di brio in meno. Capisco che il personaggio debba evolversi e maturare ma qualcosa si è perso durante questo percorso. E' mancata una vera tensione tra i vari personaggi e, personalmente, la storia d'amore toglie molto alla verve comico e ironica. In ogni caso è sempre la penna di Malvaldi.

    3. Amo questo scrittore, ho letto tutti i suoi romanzi precedenti. Stavolta però mi ha entusiasmato meno: i personaggi mi sono parsi avere un po' meno volume del solito, un po' meno di quell'umanità per cui mi sono affezionata a loro. E mi è mancata l'ironia che rende i gialli di Malvaldi tanto divertenti. Il finale, poi, mi ha lasciato amareggiata.Insomma sempre un romanzo di un buono scrittore, che consiglio, e tenete conto che quel pizzico di delusione che vi descrivo è anche colpa delle mi [...]

    4. Sono un ammiratore di Malvaldi e in particolare dei racconti del Bar Lume. Questa volta però non sono rimasto pienamente soddisfatto. Trovo la trama eccessivamente aggrovigliata e i vecchietti hanno poca evidenza nella storia e di conseguenza anche l’umorismo perde spazio. Comunque resta una lettura piacevole e leggera che mi sento comunque di consigliare.

    5. Anche questo racconto si legge volentieri, è scorrevole e ben scritto, divertente il giustorò tra le righe si nota una sorta di stanchezza dei personaggi e dell'autore.Forse l'idea dei vecchietti del bar Lume sta perdendo colpi, forse.Caro Malvaldi pensaci tu.

    6. Premetto che sono un grande fan di questo autore. Ma secondo me con questo libro si supera alla grandissima. I personaggi del Barlume sono tirati a lucido e tornano ad essere asssoluti protagonisti della storia. Belle battute e non scontate. Da leggere (ma prima leggete gli altri se no vi perdete qualche connotazione dei personaggi!)

    7. Devo ammettere che questa volta Malvaldi mi ha deluso. Una storiella del Bar Lume forse da aggiungere ad una raccolta come le raccolte di giallindella Sellerio piuttosto che in un libro di per sè.

    8. Ho letto tutti i libri di Malvaldi e più li leggo e più sorrido perché molto del mondo descritto dallo scrittore lo ritrovo nei vecchietti al bar sotto casa mia, delitti a parte! Assolutamente da leggere!

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *