Vi presento Sally Sally Pinner una bellissima ragazza di umili origini e inesistente cultura nonch assai poco padrona dell arte del linguaggio fa innamorare di s tutti gli uomini che le posano gli occhi addosso Fin

  • Title: Vi presento Sally
  • Author: Elizabeth Arnim
  • ISBN: 8833925668
  • Page: 435
  • Format:
  • Sally Pinner, una bellissima ragazza di umili origini e inesistente cultura, nonch assai poco padrona dell arte del linguaggio, fa innamorare di s tutti gli uomini che le posano gli occhi addosso Fin da piccola gli ansiosi genitori la fanno vivere segregata nel retrobottega della loro drogheria, il modo migliore per tenerla lontana dai numerosi guai che la sua bellezza finisce immancabilmente per calamitare Morta la madre, la diciassettenne Sally viene data in sposa a un giovane studioso di Cambridge, Jocelyn, destinato a una fulgida carriera scientifica, il quale organizza un precipitoso matrimonio onde avere la meglio sugli altri numerosi pretendenti Ma tanta bellezza l ha reso completamente cieco ai molti svantaggi che la mancanza di cultura, la completa acquiescenza e il carattere di Sally anzi, la mancanza di carattere presentano.

    • [PDF] ✓ Unlimited ↠ Vi presento Sally : by Elizabeth Arnim Ñ
      435 Elizabeth Arnim
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Unlimited ↠ Vi presento Sally : by Elizabeth Arnim Ñ
      Posted by:Elizabeth Arnim
      Published :2019-08-14T13:38:27+00:00

    About “Elizabeth Arnim

    1. Elizabeth Arnim says:

      Elizabeth Arnim Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Vi presento Sally book, this is one of the most wanted Elizabeth Arnim author readers around the world.



    2 thoughts on “Vi presento Sally

    1. In fondo la vicenda di questa povera ingenua quasi stupida ragazza ti prende anche perché non vedi come possa andare a finire questa storia ma l’ho trovato banale tutto imperniato su questa ragazza troppo bella per essere vera.Ma oltre alla storia ripetitiva e improbabile lo stile è veramente pesante e prolisso. Per esprimere un concetto di tre righe ne sono state usate ogni volta 20 e il ripetere di questa così grande bellezza è veramente tedioso.Forse sotto l’ombrellone

    2. Piccolo scherzo letterario molto piacevole elegante e divertenteUno scontro tra le classi da cui quella del popolino ne esce vittoriosa perché ama e crede nelle cose essenziali della vitaL'inizio è un po lento ma poi tutto prende ritmo e l'ironia leggera che domina il racconto delle avventure di Sally diverte e intrattieneDeve piacere il genere e a me piace moltissimoMa non si può mettere in discussione la bellezza del modo di scrivere dell'autrice davvero magnifica

    3. Leggere i romanzi di Elizabeth von Arnim è sempre un'esperienza gradevolissima. In questo caso è anche assicurato il divertimento: divertente e magistralmente descritta la figura femminile che si fa subito amare; divertente lo smarrimento di chi non sa resistere alla bellezza pura e angelica della "plebea"; spassose le situazioni; ironico lo sguardo su una società in cui si fronteggiano la classe umile - quella che non sa parlare con la dovuta correttezza - e la impeccabile classe alta - quel [...]

    4. E' il primo libro con cui ho deciso di lanciarmi alla scoperta della Von Arnim e devo dire che è stata una buona scelta: le vicissitudini della bellissima, quanto "semplice" Sally, seppur ambientate nell'Inghilterra del secolo scorso, risultano quanto mai divertenti e attuali. Nessuno, né uomini (soprattutto loro), né donne (già), riesce a trovare un modo sano di relazionarsi con questa ragazza dalla bellezza stupefacente, ma dalla mente più che elementare. Il divino aspetto di Sally, capac [...]

    5. La narrazione è un pò lenta e monotona. Ho aspettato fino all'ultimo che succedesse qualcosa di interessante come il riscatto della protagonista che più che ignorante poverina sembra davvero tarda. E invece niente!Ogni personaggio ha più connotazioni negative che positive. Tutti un pò limitati nel loro egoismo e vigliaccheria. Non ho trovato nulla di interessante.

    6. Un libro scritto benissimo, con feroce ironia, come al solito per l autriceI personaggi sono tutti grotteschi, eccessivi in ogni manifestazione, inverosimili ma proprio per questo funzionali a denunciare le convenzioni sociali e gli stereotipi di genereApprezzabile la svolta data alla strampalata storia dal caso ma, soprattutto, dal potere del denaro e della classe dominante che, alla fine, mette tutti d accordo

    7. Questa autrice è davvero una bella scoperta! Racconta in modo attuale nonostante l'epoca, coinvolge, non annoia, incuriosisce e fa riflettere anche attraverso l'ironia con cui a volte racconta. È il suo secondo libro che leggo, dopo "Un incantevole aprile" altrettanto piacevole, apparentemente leggero.

    8. L'idea che una BELLISSIMA ragazza, sia più un problema per chi le sta intorno che una soluzione poteva essere uno spunto.La BELLISSIMA ragazza è anche cretina e pure questo ci sta.Ma poi la sviluppiamo la trama o restiamo fermi a guardare lo svolgersio della vita???Poteva finire al terzo capitolo

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *